Compare Parquery and smart parking technologies

Che cos'è lo smart parking?

Le basi della gestione di parcheggi usando i dati


Vantaggi dello smart parking

Come trarre profitto dallo smart parking


Città intelligenti

Lo smart parking come componente di un'iniziativa Smart City


Confronto delle soluzioni di smart parking

Scoprire come i sensori e i sistemi basati su telecamere si differenziano tra loro

Parquery provides real-time results to more than 70 customers worldwide.

Chi utilizza la soluzione di Parquery in tutto il mondo?

Parquery fornisce risultati in tempo reale ai gestori di parcheggi e ai partner commerciali

Parquery monitors more than 400 parking spots with 2 cameras in Vevey

Città di Vevey, Svizzera

Parquery monitora oltre 400 posti auto con 2 telecamere


Parquery analyzes Park and Rail parking areas for SBB

Ferrovie svizzere (FFS)

Progetto Parquery P+Rail a Rapperswil, Svizzera


Hasler Co AG has been using Parquery solution since 2018

Hasler + Co AG, Svizzera

Parquery offre un'esperienza positiva al cliente nella vendita al dettaglio


Parquery guides drivers to available parking spots in Trzic

Città di Trzič, Slovenia

Parquery guida gli automobilisti verso i posti auto disponibili


Parquery displays available parking spots in the town of Kranjska Gora

Coppa del Mondo di sci a Kranjska Gora, Slovenia

Parquery eccelle sul ghiaccio e sulla neve


Parquery monitors three parking areas in San Marino Outlet Experience

L'esperienza dell'Outlet di San Marino

Parquery fornisce una guida fluida per gli autisti nella retail

Parquery customers testify - Focus on Hasler + Co AG

Focus su Hasler + Co AG

Hasler + Co AG condividono il modo in cui gestiscono in modo ottimale il parcheggio con la soluzione di Parquery

Contact Parquery to learn more about smart parking

Contattarci

Contattarci per saperne di più sullo smart parking

At Parquery, smart parking experts will answer your call

Parlare con un esperto

Gli esperti di smart parking risponderanno alle chiamate

Parquery offers parking managers a free demo

Prenotare una demo

Parquery offre ai gestori di parcheggi una demo gratuita

 

Smart Parking in modo intelligente

 

Pianificazione e installazione rapide con una simulazione software

Installazione rapida delle telecamere

 

 

"Ruota di circa tre gradi a sinistra. Sì! Ecco fatto. Abbiamo finito". In meno di 2,5 ore, un team di due dipendenti delle FFS, le Ferrovie Federali Svizzere, e Parquery avevano appena configurato, installato e testato sei telecamere e pannelli solari. Da allora, queste hanno fornito alle FFS informazioni sul modo in cui viene utilizzata la loro area di parcheggio.

Il progetto pilota di smart parking di SBB e Parquery è in corso nella struttura park and ride (P+Rail) di SBB a Rapperswil, nella Svizzera nord-orientale, da maggio 2020.

La soluzione di smart parking di Parquery monitora in tempo reale i posti auto disponibili e occupati, utilizzando telecamere e Intelligenza Artificiale (AI). Raccoglie dati statistici sul comportamento e sull'utilizzo dei parcheggi, che aiutano le FFS a ottimizzare i loro spazi di parcheggio e supportano la pianificazione operativa. Le informazioni aggiornate sull'occupazione sono ora disponibili anche su un'anteprima della web app P+Rail, in modo che i clienti sappiano se troveranno un parcheggio libero prima ancora di partire.

Per saperne di più sulla web app P+Rail

 

Parquery only needs standard cameras to monitor parking areas
Montaggio di telecamere e pannelli solari a Rapperswil, Svizzera

Ottimizzazione della copertura delle telecamere

 

Trovare la disposizione ottimale delle telecamere per un parcheggio è un problema non banale: le viste delle telecamere devono coprire l'intero parcheggio, escludendo i locali vicini e riducendo al minimo il numero di telecamere. È necessario tenere conto di una serie di vincoli:

 

la forma dell'area di parcheggio,

 

la disposizione spaziale e l'orientamento dei posti auto al suo interno,

 

dove, quanto in alto e come possono essere montate le telecamere,

 

quali telecamere scegliere,

 

come fornire alle telecamere alimentazione elettrica e connettività,

 

come aggirare ostacoli come alberi, tetti sporgenti o edifici,

 

e infine, come garantire la privacy e la protezione dei dati.

Le simulazioni al computer semplificano questa sfida complessa

 

Utilizzando una mappa del parcheggio e ulteriori informazioni, come le possibili posizioni e altezze di installazione, Parquery stabilisce le migliori viste e disposizioni delle telecamere con una simulazione al computer. La simulazione modella matematicamente il parcheggio con i suoi vincoli e calcola le viste delle telecamere.

Consente di ottimizzare il tipo e il numero di telecamere, i punti di installazione (posizioni e altezze) e le viste delle telecamere. Ha diversi obiettivi: massimizzare la copertura e allo stesso tempo minimizzare il numero di telecamere e limitare l'area sorvegliata.

Perché usare le simulazioni?

Le simulazioni sono efficienti, accurate e senza rischi. Nella prima fase del processo di pianificazione, forniscono le informazioni necessarie sull'hardware e l'allestimento richiesti e facilitano la pianificazione e il budget di conseguenza. Inoltre, i rischi potenziali, come le occlusioni e i casi limite, possono essere valutati e presi in considerazione in anticipo.

Inoltre, le simulazioni consentono di modellare diverse opzioni e di esplorare vari scenari, ad esempio considerando una serie di modelli di telecamere o di posizioni di montaggio.

In più, le viste renderizzate delle telecamere consentono di verificare ciò che verrà monitorato. In questo modo, si possono valutare e affrontare i potenziali problemi di privacy  fin dall'inizio.

Infine, la calibrazione, la posizione, l'altezza, l'orientamento e l'inclinazione delle telecamere sono definiti dai risultati della simulazione. Pertanto, l'installazione finale e la configurazione sono rapide, semplici ed efficienti.

Bird-eye view of a Parquery camera simulation
Vista a volo d'uccello di una simulazione. La telecamera è indicata come un rettangolo blu in alto con un cono giallo-verde come vista. La simulazione modella il layout del parcheggio, gli alberi, gli edifici e altre costruzioni.

Durante il processo di installazione, un responsabile di Parquery accompagna l'installatore in loco o in remoto. Assiste e verifica la configurazione, e le regolazioni possono essere fatte subito.

Progetto P+Rail delle FFS: Come le simulazioni hanno potenziato la pianificazione e il processo decisionale

 

L'impianto P+Rail delle FFS a Rapperswil comprendeva diversi fattori che richiedevano un approccio attento. La valutazione e le simulazioni di Parquery hanno fornito alle FFS le informazioni per valutare la gamma di opzioni disponibili.

Innanzitutto, la forma del parcheggio - stretta e allungata - rendeva difficile una copertura efficace delle telecamere. Inoltre, le aree periferiche dovevano essere escluse dalla vista della telecamera, il che aumentava i vincoli.

Inoltre, il layout del parcheggio limitava i punti di installazione e influenzava la scelta della telecamera. In questa struttura P+Rail, i posti sono disposti in file lungo la lunghezza del lotto. Di conseguenza, le telecamere con obiettivi grandangolari sono state installate lungo questo asse rivolto verso l'esterno. In questo modo, i veicoli vengono visti dalla parte anteriore o posteriore, riducendo il rischio che un veicolo ne nasconda un altro.

Infine, la vicinanza all'infrastruttura ferroviaria ha richiesto ulteriori considerazioni sulla sicurezza durante l'installazione e il funzionamento, soprattutto per quanto riguarda la corrente di trazione e il traffico ferroviario.

 

Parquery simulation of SBB P+Rail facility in bird-eye view
Risultato della simulazione dell'impianto P+Rail delle FFS a Rapperswil con vista a volo d'uccello. Il rendering mostra le sei telecamere, le loro posizioni indicate da quadrati e numeri blu e i coni di sovrapposizione delle loro viste in verde e blu. Sono stati inseriti modelli 3D di auto color giallo e bianco come segnaposto per i veicoli passeggeri e modelli di camion per gli spot più grandi.

Posizioni delle telecamere

 

C'erano tre scelte per il montaggio delle telecamere, ognuna con i suoi particolari vincoli:

  • Pali molto alti che fanno parte dell'infrastruttura ferroviaria. Sebbene siano ottimali per la loro altezza, comportano dei pericoli legati ai sistemi di elettrificazione aerea.
  • I pali della luce di 3 metri di altezza di proprietà delle FFS nel parcheggio, dove l'alimentazione delle luci può essere sfruttata per le telecamere. Tuttavia, l'altezza ridotta avrebbe richiesto molte telecamere e aumentato il rischio di occlusione reciproca dei veicoli. Questo è un aspetto critico, poiché il parcheggio comprende quattro posti per veicoli di grandi dimensioni, come autobus o camion.
  • I pali della luce comunali ai lati della strada di accesso sono alti 8 metri, ma richiedono l'autorizzazione del Comune e un'alimentazione autonoma per le telecamere.

Le FFS hanno rifiutato la prima opzione per problemi di sicurezza. L'altezza di installazione è stata quindi il fattore decisivo tra le due scelte rimanenti: I punti di montaggio più alti sui pali comunali significavano un minor rischio di occlusioni, un minor numero di telecamere e, quindi, anche un minor impatto visivo.

I pali della luce comunale si trovano a nord del parcheggio e sono esposti alla luce del sole per tutto il giorno. Pertanto, il team di progetto ha potuto risolvere il problema dell'alimentazione con pannelli solari che ricaricano le batterie delle telecamere durante il giorno.

 

Parquery simulation 1 for SBB project
Parquery camera 1 simulation for SBB project
Parquery real camera 1 for SBB project
Parquery simulation 2 for SBB project
Parquery camera 2 simulation for SBB project
Parquery real camera 2 for SBB project

La vista della telecamera renderizzata nella simulazione rispetto al filmato della telecamera. Si noti quanto le viste si assomiglino. Si noti che la piattaforma ferroviaria e l'edificio vicini sono automaticamente mascherati e sfocati nell'immagine della telecamera. Grazie alla simulazione, queste misure di privacy possono essere prese in considerazione fin dall'inizio.

I risultati della simulazione accelerano l'implementazione

 

Oltre ad essere un potente strumento per la pianificazione del progetto e il processo decisionale, le simulazioni contribuiscono anche ad una rapida implementazione del progetto. Dal momento in cui il reparto innovazione delle FFS ha contattato Parquery al momento in cui il pilota è diventato operativo, sono passati solo sei mesi. Ciò comprendeva la valutazione di fattibilità, le simulazioni software per diversi scenari, la risoluzione della questione dell'alimentazione con pannelli solari, l'acquisto, l'assemblaggio, la configurazione e la calibrazione dell'hardware (telecamere, pannelli solari, staffe di montaggio, batterie, schede SIM per la connessione dati), l'ottenimento delle autorizzazioni da parte del Comune locale e le decisioni amministrative da parte delle FFS.

Avendo determinato in anticipo la configurazione delle telecamere tramite una simulazione al computer, il processo di installazione è stato semplice. La posizione e l'altezza di montaggio, così come l'orientamento e l'inclinazione richiesti delle telecamere erano noti e sono stati realizzati rapidamente. Inoltre, il dipendente di Parquery in loco ha verificato immediatamente che le riprese delle telecamere corrispondevano esattamente alle viste simulate.

In non più di 2,5 ore dall'estrazione della prima dalla scatola, tutte le sei telecamere e i pannelli solari sono stati montati, configurati e messi in funzione dall'installatore di SBB sotto la guida di un dipendente di Parquery.

Con le telecamere in posizione, le prime immagini sono arrivate sui server cloud di Parquery dopo pochi minuti. Le FFS hanno potuto iniziare a utilizzare i dati sull'occupazione dei parcheggi e fornire informazioni aggiornate sui posti auto liberi ai loro clienti. Le simulazioni hanno facilitato il processo di pianificazione e di installazione e si sono rivelate accurate.

 

Parquery results are displayed on SBB Park-and-Rail Smartphone App

 

 

Iniziare con lo Smart Parking nella proprio struttura di parcheggio.

Chiamarci o contattarci per una Proof of Concept (PoC)

Per saperne di più sul progetto Park+Rail di SBB a Rapperswil

Esplorare la disponibilità in tempo reale di posti auto in P+Rail Rapperswil e in altre località di prova.

 

Oltre 80 progetti in più di 30 paesi nel mondo

 

Esplorare le nostre referenze