Compare Parquery and smart parking technologies

Che cos'è lo smart parking?

Le basi della gestione di parcheggi usando i dati


Vantaggi dello smart parking

Come trarre profitto dallo smart parking


Città intelligenti

Lo smart parking come componente di un'iniziativa Smart City


Confronto delle soluzioni di smart parking

Scoprire come i sensori e i sistemi basati su telecamere si differenziano tra loro

Parquery provides real-time results to more than 70 customers worldwide.

Chi utilizza la soluzione di Parquery in tutto il mondo?

Parquery fornisce risultati in tempo reale ai gestori di parcheggi e ai partner commerciali

Parquery monitors more than 400 parking spots with 2 cameras in Vevey

Città di Vevey, Svizzera

Parquery monitora oltre 400 posti auto con 2 telecamere


Parquery analyzes Park and Rail parking areas for SBB

Ferrovie svizzere (FFS)

Progetto Parquery P+Rail a Rapperswil, Svizzera


Hasler Co AG has been using Parquery solution since 2018

Hasler + Co AG, Svizzera

Parquery offre un'esperienza positiva al cliente nella vendita al dettaglio


Parquery guides drivers to available parking spots in Trzic

Città di Trzič, Slovenia

Parquery guida gli automobilisti verso i posti auto disponibili


Parquery displays available parking spots in the town of Kranjska Gora

Coppa del Mondo di sci a Kranjska Gora, Slovenia

Parquery eccelle sul ghiaccio e sulla neve


Parquery monitors three parking areas in San Marino Outlet Experience

L'esperienza dell'Outlet di San Marino

Parquery fornisce una guida fluida per gli autisti nella retail

Parquery customers testify - Focus on Hasler + Co AG

Focus su Hasler + Co AG

Hasler + Co AG condividono il modo in cui gestiscono in modo ottimale il parcheggio con la soluzione di Parquery

Contact Parquery to learn more about smart parking

Contattarci

Contattarci per saperne di più sullo smart parking

At Parquery, smart parking experts will answer your call

Parlare con un esperto

Gli esperti di smart parking risponderanno alle chiamate

Parquery offers parking managers a free demo

Prenotare una demo

Parquery offre ai gestori di parcheggi una demo gratuita

 

Parquery supporta i clienti per assicurarsi che ogni progetto sia conforme al GDPR

 

Il Regolamento Generale sulla Protezione dei Dati (RGPD) è un regolamento sulla protezione dei dati e sulla privacy nell'Unione Europea e nello Spazio Economico Europeo.

Parquery e GDPR: Tutto quello che si deve sapere

 

In qualità di sviluppatore o project manager, probabilmente si ha esperienza con il RGPD, il regolamento dell'Unione Europea sulla protezione dei dati, in particolare se si è stati coinvolti in nuove soluzioni tecniche per le telecamere.

Il RGPD può sembrare complesso e talvolta difficile da interpretare per la tecnologia specifica che si sta cercando di adottare. Il team legale vorrà la prova che qualsiasi nuova soluzione introdotta sia conforme al RGPD.

Siamo qui per aiutare.

Parquery aiuterà a rispondere alle domande relative al RGPD e a semplificare i processi legali interni per le soluzioni di smart parking. Ci impegniamo a garantire il 100% di trasparenza sulle questioni relative al RGPD e tranquillizzeremo i nostri clienti.

Si esaminino le informazioni fornite di seguito o ci si contatti per saperne di più sul nostro approccio al trattamento dei dati, su ciò che facciamo per garantire la conformità al RGPD e su ciò che ci aspettiamo quando si lavora con noi.

Per ora, assicuriamoci di usare lo stesso linguaggio. Quando parliamo di "dati personali", intendiamo tutte le informazioni che si riferiscono direttamente o indirettamente a una persona fisica vivente. Esempi di dati personali sono le immagini dei volti o i numeri di targa delle auto.

Scoprire come Parquery si assicura di rispettare le leggi sulla privacy nel suo progetto con SBB

Parquery è conforme alle leggi sulla privacy

 

Non viene memorizzata alcuna immagine.

Le immagini vengono eliminate automaticamente dopo il processing.

Il rilevamento può essere effettuato presso la sede del cliente o vicino alla telecamera.

Prendiamo sul serio la privacy.

Come gestore di parcheggio, cosa si deve fare per essere conforme al GDPR?

 

Scoprire come i gestori di parcheggi si assicurano di essere conformi al GDPR

Parlare con un esperto

Domande frequenti

 

Sì. Abbiamo integrato la privacy e la protezione dei dati direttamente nella nostra soluzione tecnica (Privacy-by-design).

Parquery è pienamente conforme al RGPD.

  • In genere, le immagini non contengono dati privati riconoscibili nell'immagine.
  • Nei rari casi in cui le targhe potrebbero essere decifrabili, Parquery sfoca la parte di immagine corrispondente. Parquery aiuta i clienti a garantire che i dati privati non possano essere estratti dalle immagini.
  • Parquery non archivia le immagini, a meno che non sia espressamente richiesto dai clienti.
  • Il cliente può scegliere di analizzare tutte le immagini direttamente in loco o su un computer edge accanto alla telecamera. Una volta elaborate, le immagini vengono eliminate automaticamente e nessuna immagine viene inviata a Parquery. Il processo è conforme al RGPD.

L'ufficio tecnico di Parquery elabora i dati ricevuti dal cliente.

No. Parquery non raccoglie né elabora dati personali.

No. Parquery non raccoglie né elabora dati personali.

Le immagini delle telecamere appartengono al cliente. Il cliente trasmette le immagini per l'elaborazione tramite rete locale al proprio server o tramite connessione internet ai server cloud di Parquery. Abbiamo integrato la privacy e la protezione dei dati direttamente nella nostra soluzione tecnica, il che significa che nessun dato personale viene estratto dalle immagini e che né le persone né i veicoli possono essere identificati (Privacy-by-design).

Parquery utilizza le immagini delle telecamere al solo scopo di rilevare la presenza di veicoli. Parquery non identifica questi veicoli.

Sì. Di solito, la risoluzione delle immagini della telecamera non è sufficiente per identificare un'auto. Tuttavia, in quei rari casi in cui le targhe potrebbero essere riconoscibili o ci sono persone nell'immagine, saranno sfocate per garantire che i dati rimangano anonimi.

Parquery non archivia alcuna immagine, a meno che il cliente non ne faccia esplicita richiesta. In ogni caso, Parquery garantisce che nelle immagini non sono presenti dati personali. Prendiamo sul serio la privacy.

No. Non vengono forniti dati privati a terzi.

Sì, è probabile.

Se finora non si hanno avute telecamere, molto probabilmente si dovrà modificare le proprie politiche sulla privacy. Si è obbligati a informare i propri clienti della presenza delle telecamere e del loro motivo. A tal fine, si dovranno installare dei cartelli che indichino, ad esempio: "Durata del parcheggio: max. 1 ora. La durata del parcheggio è monitorata da telecamere".

Parlare con gli esperti GDPR di Parquery per ricevere indicazioni sul suo progetto individuale.

Parking managers display reason for Parquery cameras
Durata del parcheggio: max. 1 ora. La durata del parcheggio è monitorata da telecamere.

Parquery è il titolare del trattamento dei dati. Sono loro a stabilire le finalità e le modalità di trattamento dei dati.

In combinazione con gli alti punti di installazione delle telecamere, la risoluzione in pixel delle immagini delle telecamere non è in genere sufficiente per distinguere i dati privati come i tratti del viso o le targhe che potrebbero identificare una persona o un veicolo. Tuttavia, Parquery segue diverse strategie per garantire che le immagini delle telecamere non contengano dati privati prima del trattamento:

  1. In primo luogo, impediamo fisicamente la registrazione di dati sensibili, puntando a montare le telecamere il più in alto possibile. Con le telecamere posizionate abbastanza in alto, i dati personali non possono essere riconosciuti a causa della distanza e della prospettiva, anche se si tratta di un'immagine ad alta risoluzione.
  2. Se le telecamere non possono essere installate a tali altezze (ad esempio, meno di circa 4 metri), i dati sensibili potrebbero essere presenti nelle immagini ad alta risoluzione. Tuttavia, possiamo configurare le telecamere in modo che i server di Parquery ricevano solo immagini a bassa risoluzione, che non contengono dati identificabili. Supponiamo che i nostri clienti vogliano utilizzare le stesse telecamere per la videosorveglianza. In questo caso, possono comunque ottenere il flusso video ad alta risoluzione per i loro scopi, poiché le telecamere possono inviare più flussi video a server diversi.
  3. Si potrebbero scorgere dati privati nelle immagini a bassa risoluzione, ad esempio quando i veicoli sono parcheggiati molto vicino alla telecamera. Tuttavia, sfuochiamo automaticamente i dati sensibili, come i volti e le targhe, prima di effettuare l'analisi delle immagini, garantendo così l'assenza di dati sensibili.
  4. Infine, i nostri clienti possono scegliere di applicare la propria elaborazione delle immagini e di sfocare autonomamente le porzioni sensibili delle immagini prima di trasferirle a Parquery per l'analisi.

Parquery pianifica ed esegue ogni progetto con la privacy e la protezione dei dati in primo piano. Di conseguenza, seguiamo il principio 'Quanto necessario, il meno possibile'. Per essere concreti, questo significa che:

  1. Ci assicuriamo di limitare la vista delle telecamere ai confini dell'area monitorata. Durante la pianificazione del progetto, utilizziamo simulazioni software per ottimizzare la disposizione delle telecamere e per valutare la copertura dell'area monitorata. Per queste simulazioni, possiamo prendere in considerazione le restrizioni locali, come le regioni da evitare rigorosamente. Al momento dell'installazione del sistema, verifichiamo poi che la vista catturata dalle telecamere soddisfi i requisiti delimitati.
  2. In alcuni casi, le aree adiacenti non possono essere escluse fisicamente, ad esempio scegliendo una telecamera con un campo visivo diverso, cambiando la posizione della telecamera, spostandola o ruotandola. In questo caso, mascheriamo e sfuochiamo le rispettive porzioni di immagine per escludere queste aree dall'immagine prima del trattamento.

Parquery registra solo i dati indispensabili per fornire il servizio di smart parking, e non di più.

In genere le immagini inviate al servizio cloud di Parquery non contengono dettagli sufficienti per individuare dati privati come i tratti del viso o le targhe che potrebbero identificare una persona o un veicolo. In combinazione con punti di installazione della telecamera elevati, la risoluzione in pixel delle immagini della telecamera non è in genere sufficiente per catturarli. Tuttavia, Parquery segue diverse strategie per garantire che le immagini non contengano dati privati prima del trattamento:

  1. In primo luogo, impediamo fisicamente la registrazione di dati sensibili, puntando a montare le telecamere il più in alto possibile. Con le telecamere posizionate abbastanza in alto, i dati personali non possono essere riconosciuti a causa della distanza e della prospettiva, anche con un'immagine ad alta risoluzione di pixel.
  2. Se le telecamere non possono essere installate a tali altezze (ad esempio, meno di circa 4 metri), i dati sensibili potrebbero essere presenti nelle immagini ad alta risoluzione. Tuttavia, possiamo configurare le telecamere in modo che i server di Parquery ricevano solo immagini a bassa risoluzione, che non contengono dati identificabili. Supponiamo che i nostri clienti vogliano utilizzare le stesse telecamere per la videosorveglianza. In questo caso, possono comunque ottenere il flusso video ad alta risoluzione per i loro scopi, poiché le telecamere possono inviare più flussi video a server diversi.
  3. Inoltre, i nostri clienti possono scegliere di applicare la propria elaborazione delle immagini e di sfocare le porzioni di immagine sensibili prima di trasferirle a Parquery per l'analisi.
  4. Infine, i nostri clienti possono scegliere di installare la soluzione software di Parquery localmente su un server presso la loro sede, invece di utilizzare i server cloud di Parquery. In questo caso, le immagini registrate delle telecamere saranno analizzate su questo server locale e cancellate dopo l'elaborazione. Nessuna immagine lascerà la sede o verrà archiviata.

Parquery in loco

 

Se le politiche aziendali non prevedono l'autorizzazione ad eseguire il software del fornitore sui server cloud, Parquery può installare il suo software in loco, presso la sede del cliente. Le immagini delle telecamere vengono inviate a questo server locale, dove vengono elaborate e poi cancellate, e i risultati vengono inviati ai responsabili della struttura.

Nessuna immagine lascerà la sua sede. Il processo è interamente conforme al RGPD.

Scoprire come il software di Parquery può funzionare su server locali on-premise

Anonimizziamo

 

Ci sono due principali problemi di privacy quando si tratta di parcheggi intelligenti: il riconoscimento delle persone (cioè dei volti) e l'identificazione delle targhe delle auto.

Anonimizziamo entrambi.

Abbiamo sviluppato un algoritmo di crittografia che individua e sfoca automaticamente le targhe e i volti delle persone, rendendo automaticamente anonime le informazioni.

 

Parquery anonymizes all private data on images.
Parquery sfoca le aree dell'immagine che potrebbero contenere dati privati prima di analizzare le immagini.

Non conserviamo le immagini

 

Non conserviamo le immagini dopo l'elaborazione. Subito dopo averle ricevute, rileviamo gli oggetti nelle immagini, le eliminiamo e inviamo i risultati al cliente tramite un'interfaccia di programmazione delle applicazioni (API) o una dashboard.

 

Solo su richiesta esplicita di un cliente, conserviamo le immagini per un determinato periodo di tempo e le visualizziamo tramite la dashboard - ad esempio per sei ore per fornire una prova visiva delle violazioni del parcheggio.

Come funziona la soluzione di Parquery?

 

Scoprire come funziona la soluzione Parquery Prenotare una demo

Ad oggi, Parquery è la migliore soluzione del nostro portafoglio che utilizza i feed delle telecamere esistenti.

 

G. Machet, Bouygues Energies & Services (BYES)

Parquery gestisce più di 80 progetti in oltre 30 paesi in tutto il mondo

 

Referenze

Non si è sicuri di quale tecnologia sia la più adatta al proprio progetto?

 

Prenotare una demo Parlare con un esperto